Archivi categoria: Eventi

Il Deserto Possibile_Festival della cooperazione

9 ottobre 2018, ore 20.00
Ostuni, Centro di spiritualità Madonna della Nova

IL DESERTO POSSIBILE

 

“Abiti dal Mondo” presenta la capsula limited edition “Il deserto possibile” realizzata con tessuti tradizionali provenienti dal popolo Saharawi chiamati “MELFHA”. Attraverso questi abiti rivisitati cerchiamo di sensibilizzare e ci auguriamo di aiutare l’artigianalità locale per essere dalla parte delle donne che resistono con eleganza. L’Associazione Salam da anni è in prima fila al fianco del popolo Saharawi vessato e costretto a vivere in tendopoli. Indosseranno gli abiti le studentesse degli istituti “Pantanelli – Monnet” e “Pepe-Calamo” di Ostuni.
Salam ONG continua, tramite la sua sartoria sociale con ragazzi richiedenti asilo, a portare la Moda Migrante verso nuovi orizzonti impregnati di voci, lingue e colori intrecciando un tessuto umano fatto di integrazione, interculturalità e dialogo aperto. Accompagneranno la sfilata Iula Marzulli con letture da “Acqua nel deserto”, parte del reading-spettacolo “Voci dall’esilio”, produzione Alauda, le musiche del duo “il Ghetto di Varsavia ” e della “Desert Session” di Alberto Piccinni.

La regia è curata alla direttrice creativa Ida Chiatante della IdaKia Art Direction&Design.

Into your mind/ tra bocca e voce_performance

24 settembre 2018
ore 20.00
Libreria Zaum – Bari International Gender Film Festival

Per il BIG Film Festival, Iula Marzulli e Marialuisa Capurso si uniscono nella performance Into your mouth/ tra bocca e voce, installazione per corpi e suono, durational performance.

“L’individuo è un rapporto, è ed avviene nel confine tra il chiuso e l’aperto, in una pelle porosa che trattiene e lascia andare. Nel confine naturale fisico tra i due corpi avviene l’esperienza”

Le fil rouge_esposizione d’arte

29 luglio-12 agosto 2018
Specchia (Lecce) presso Palazzo Risolo

37978448_10212015873092808_7121667238377029632_n

Le fil rouge_attraverso i tuoi occhi” è l’esposizione d’arte a cura di Viviana Cazzato, che ospita opere suggerite dalla figura emblematica di Frida Khalo. Artiste e artisti di diverse discipline (fotografia, scultura, video, pittura, scrittura) si sono cimentanti nella creazione di opere personalissime, che saranno in esposizione presso Palazzo Risolo a Specchia, Lecce.

Gli artisti presenti: Ajnos_Beatrice Alegiani_Edoardo Boccanfuso_Valeria Bovo_Haider Bucar_Antonella Caraceni_Amalia Caratozzolo_Vincenzo Colella_Laura Correggioli_Antonio De Blasi_Adry De Martino_Antonio Delluzio_Lucia Di Palmo_Loredana Galante_Alessandra Giannini_Gustavo_Pamela Maglie_Debora Malis_Alicia Mamau_ Marina Mancuso_Angela Martina_Iula Marzulli_Nilde Mastrosimone & Antonio Caputo_Andrea Mattiello_Daria Palotti_Valeria Perversi_Paolo Pilotti_Ingrid Pintau_Sam Punzina_Shanti Ranchetti_Elisa Rescaldani_Valerio Salvadori_Anna Troyli_Marina Vitolo_Viviana Cazzato

Terra e Acqua_reading poetico

Terra e Acqua
reading con azioni poetiche attraverso scritture d’esilio
a cura di Iula Marzulli
con la partecipazione di Jara Marzulli
Produzione Alauda

Presentazione il 12 luglio 2018, ore 22.00
per la rassegna “Notti di Poesia” a cura di Officine del Sud
Piazzetta Vincenzo Ruffo, Cassano delle Murge (Bari)

“dolci di miele e pistacchio
il caramello sulla pelle
i limoni
le giovani donne e i giovani uomini
bellissimi
campagne di cicale e ulivi
che fragili origini e che stupidi gli uomini
che ancora credono che la terra gli appartenga”

La poesia è una forma di resistenza e coltiva la possibilità di nutrire uno sguardo altro sulle cose del mondo. La poesia d’esilio, scritta da donne e uomini che hanno lasciato la propria terra o vissuto conflitti e discriminazioni è importante per riconoscere la cultura dell’altro, nomade come il volo di una colomba. La gioia e la disperazione prendono vita attraverso le parole di scritture provenienti da Siria, Palestina, Algeria, Marocco, Kurdistan. Un lavoro che interroga l’essere umano al ritrovamento di un senso di umanità perduta.

Il reading è prodotto dall’associazione per le arti e la cultura Alauda, con sede in Adelfia (Bari)

Pane e Poesia_letture con Iula Marzulli

8 aprile 2018, ore 18:00

Pane e Poesia con Iula Marzulli

29597495_2043898362535790_4050228852155716779_n

Domenica 8 aprile consueto appuntamento domenicale con l’urgenza di dedicarlo alla poesia contemporanea d’esilio e di resistenza politica internazionale. Lo faremo grazie alla presenza di una donna artista poliedrica (performer, attrice, poetessa e fotografa): Iula Marzulli, che condividerà con noi una piccolissima parte di un suo lavoro di ricerca incentrato sulla raccolta di testi poetici di autrici e autori in situazioni di esilio o che vivono in situazione di guerra e conflitto politico, in particolar modo dalla Siria, dalla Palestina e dal Kurdistan.

Un’occasione per noi e per quanti vorranno essere presenti per celebrare questi fiori, «fiori di una vita che nella violenza e nella difficoltà, non rinunciano alla bellezza e all’amore», con profondo amore verso la terra e l’umanità tutta.

Associazione Punto Lento
via arco Casavola, n. 4, Martina Franca (TA)

Per info e dettagli
[email protected]
T. 3387933391 Ida Chiatante
T. 392 2284034 Francesca Greco

‘Inverno_o delle Primavere’ per la rassegna Carne Sonica

31 MARZO 2018

per la rassegna CARNE SONICA, presso la Galleria Foothold di Polignano

27798313_2122666927760471_1723294623678904859_o

Inverno_o delle Primavere‘ è una delle performance elaborate da Iula Marzulli, per la serie “Il ciclo delle stagioni”. Il lavoro coinvolge l’utilizzo del corpo, del video, del suono e della poesia. La versione del 2018 è in collaborazione con il videomaker Alessandro Indrio e il musicista Gerardo Antonacci.

Un fluttuare tra il nero e il bianco, tra il volo degli uccelli e i rami nudi degli alberi. Un dono alla onnipresenza di nascita e morte, un inno alla vita

Galleria Foothold “Like a little disaster”, Polignano (Bari)

ore 21:00

‘Autunno_l’acqua’ per la rassegna “Enter”

11 MARZO 2018 ore 21:30

presso 1984 Circolo Arci Casamassima

“Perchè sei venuto qui?
Perchè vuoi conoscere il segreto delle stagioni?
Sei forse nato in autunno?”

rassegna-enter-casamassima

Autunno_l’acqua“, è un piccolo viaggio ad occhi chiusi tra suono e poesia. Un invito all’ascolto e alla creazione di un immaginario che si forma pian piano negli occhi chiusi del pubblico, suggestionato da quello che sentirà, odorerà, toccherà durante la performance. La guida e la cura è affidata a Iula Marzulli, il cui lavoro sulle stagioni è un lavoro sul tempo degli esseri umani realizzato attraverso l’ascolto delle mutazioni della natura.

Il pubblico è invitato a sedersi, stendersi, rilassarsi in una visione, ad occhi chiusi, che rispecchia la fantasia di ognuno.

Estate_celebrazione #4 nella rassegna Performing Zone

27 GENNAIO 2018

 

the goddess is walking on the streets
the goddess is walking in the countryside
the goddess is walking in suburbs
the goddess is walking along destroyed cities
the goddess is walking along the rivers
the goddess is walking among the ruins
the goddess is walking in your house
the goddess is walking among the lemon trees
and vineyards and gardens and prisons and
the goddess is walking in my chest

 100_5701a

Presentazione della performance Estate_celebrazione #4 all’interno della rassegna “Performing Zone” ideata da Factor Hill in collaborazione con il laboratorio urbano Ex Viri di Noicattaro.

Estate_celebrazione #4 è una performance a cura di Iula Marzulli, produzione Factor Hill. La performance si avvale di diverse tecniche artistiche quali la video arte, l’installazione, la poesia e si inserisce all’interno delle creazioni performative dedicate al ciclo delle stagioni. Video a cura di Marianna Fumai.

Per informazioni: https://www.facebook.com/events/141223506589395/

26233414_578312542511489_7296762634734956664_o

Estate_celebrazione #4 in rassegna A Maglie Larghe

15 dicembre 2017, ore 20:30
22 dicembre 2017, ore 20:30

the goddess is walking on the streets
the goddess is walking in the countryside
the goddess is walking in suburbs
the goddess is walking along destroyed cities
the goddess is walking along the rivers
the goddess is walking among the ruins
the goddess is walking in your house
the goddess is walking among the lemon trees
and vineyards and gardens and prisons and
the goddess is walking in my chest

a-maglie-larghe-totale

Presentazione della performance Estate_celebrazione #4 all’interno della rassegna A Maglie Larghe ideata da Factor Hill in collaborazione con il laboratorio urbano Rigenera di Palo del Colle e con il MAT di Terlizzi.

Estate_celebrazione #4 è una performance creata all’interno della residenza artistica Uperform-Create di Factor Hill. La performance si avvale di diverse tecniche artistiche quali la video arte, l’installazione, la poesia e si inserisce all’interno delle creazioni performative, a cura di Iula Marzulli, dedicate al ciclo delle stagioni. Video a cura di Marianna Fumai.

L’immagine sonora_presentazione laboratorio

9 Novembre 2017 ore 16.30

_mg_3352a

Presentazione del corso di teatro “L’immagine sonora” presso la sede di Spazio 13, Bari

Laboratorio finalizzato alla creazione di uno spettacolo site specific attraverso:
-esercizi per approfondire la consapevolezza corporea, (risveglio, reazione, attenzione, movimento, ascolto)
-tecniche di rilassamento e di respirazione
-incursioni in città (camminamenti, osservazione, relazione con i luoghi)
-lavoro sulla voce (suono, improvvisazione, canto, ritmo)
-ricerca di materiali per la creazione scenica
-composizione di azioni performativo-poetiche
-realizzazione di uno spettacolo conclusivo

Il laboratorio è promosso dalla associazione per la cultura e le arti Alauda, in collaborazione con Spazio13

conduzione: Iula Marzulli

incontro libero

per info
[email protected]
+39 3336576674