Festival Internazionale della Poesia Rivoluzionaria

16-18 settembre 2016

Seconda edizione del Festival Internazionale della Poesia Rivoluzionaria, presso la Ex Caserma Rossani Liberata a Bari. Tante la partecipazioni al festival, tra poetesse, poeti, musicisti, artisti.

Il programma dettagliato nella pagina fb: https://www.facebook.com/events/1735086810078605/

festival-poesia-rivoluzionaria

All’interno del programma , domenica 18, verrà presentato il reading sonoro “Le voci dell’esilio” a cura di Iula Marzulli e Dario Nitti.
“Voci dell’esilio” è un intervento performativo tra il reading e l’improvvisazione sonora su testi scritti da poetesse e poeti in esilio o che hanno affrontato e affrontano condizioni di conflitto e guerra.
I testi sono tratti da opere di Hala Mohammed (Siria), Agostinho Neto (Angola), Ahmed Fouad Negm (Egitto), Amal Kassir (Siria), Ken Saro (Nigeria), Mahmud Darwish (Palestina).

A Damasco, lontana dai miei fratelli
e dalle mie sorelle
prima di trovare altri fratelli e sorelle
tra il genere umano
senza i fili del bucato
senza panni e vestiti
senza il canto degli uccelli
senza la forza di mia madre venuta a mancare
finché non sono divenuta madre!

A Damasco quando le persone crescono
diventano più belle
è questa un’altra invenzione della resistenza.

Hala Mohammad

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *