Autunno_esperimento #1

Autunno_esperimento #1

hai mai visto una foglia in autunno?/ puoi ancora dire che la pelle delle foglie/
sia così diversa dalla tua?
” Performance per voce e installazioni in accumulo con presenza di pubblico bendato. Autunno_esperimento #1 è una performance che ruota sulla qualità dell’ascolto. Privando temporaneamente della vista lo spettatore si facilita un ascolto condiviso e si movimenta la proliferazione di immagini attraverso la stessa immaginazione, suggerita sia dai suoni che dalle parole.

Al pubblico viene chiesta una piccola interazione attraverso l’utilizzo di piccole campane che vengono distribuite, sempre ad occhi chiusi, durante il percorso sonoro. Durante la lettura e i suoni vengono costruite delle installazioni e una immagine che diviene corpo alla fine del percorso. Lo spettatore, aiutato a sbendarsi, avrà davanti a sé una immagine ultima che chiude il cerchio.
La performance è parte di un ciclo che riguarda l’elaborazione del tempo delle stagioni.

Estratto audio di Autunno_esperimento #1

Suono, mascherine, foglie, bacile, terra, fischietto, campane.

autunno-foto-4

“Have you ever seen the leaves in autumn?/ could you say the skin of the leaves/ is so different from your skin?” Performance with voice and installation with blindfolded public. Autumn_experiment #1 is a performance based on listening. Without seeing people are invited to feel the sound and to move the imagination. During the listening, blindfolded people will also interact with bells.

At the end of the listening, people will open their eyes on a built installation with a body. The installation closes the circle. The performance is the first part of a cycle: the seasons cycle.

Part of the audio track of Autumn_experiment #1

Sound, masks, leaves, bowl, soil, whistle, bells.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *